Pagamento degli Stipendi ed Utilizzo del Contante


Pagamento degli Stipendi ed Utilizzo del Contante: Dal 1° Luglio 2018 non è più possibile pagare gli stipendi in contanti per effetto della L.205/2017, art.1, 910-914 commi.

Dovranno essere utilizzati:

  • bonifico su conto indicato dal lavoratore,

  • strumenti di pagamento elettronici (Es.: carte prepagate),

  • assegni.

Posso intestare gli assegni ad altri? Si, in caso di impedimento comprovato del lavoratore, l’impedimento si intende comprovato quando l’assegno è intestato al coniuge, al convivente ad un familiare di età non inferiore ai 16 anni.

E se voglio per forza usare i contanti? E’ possibile solo se il pagamento avviene presso lo sportello bancario o postale dove il datore di lavoro ha aperto un rapporto di tesoreria con mandato di pagamento.

E le sanzioni? Da 1.000,00 a 5.000,00 Euro.

L’obbligo include tutte le forme di rapporto di lavoro subordinato, sembrano esclusi gli autonomi e i tirocini. Sono escluse le colf e le badanti.

Contattateci allo 02/99043737. Siamo a Paderno Dugnano (MI), in via Giuseppe Pogliani n.20.

Oppure vistate la nostra Pagina Contatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *